giovedì 17 settembre 2009

RISSA IN CARCERE TRA I BOSS DELLA CAMORRA E BOSS DELLA MAFIA ALBANESE


Ancora i napoletani,ovvero i ras della camorra che riescono a far parlare di loro anche dietro le sbarre,si e' saputo solo ieri ma la notizia risale a diversi mesi fa della mega rissa scoppiata nel carcere tormezzo in provincia di udina tra i ras di napoli e ras albanesi.Tutto e' iniziato per motivi di supremazia di carisma criminale e per far capire realmente chi comanda anche dietro le sbarre,la rissa ha visto coinvoli tre ras della camorra come dicevo,NICOLA RULLO il luogotenente del ras EDUARDO CONTINI per il quale comandava la zona del vasto per dovere di cronaca e' stato condannato ultimamente al carcere a vita.Poi c'e' FERDINANDO EMOLO detto (nanduccio o' schizzato)affiliato al clan di lauro condannato per associazione mafiosa e ultimamente sotto processo per l'omicidio di BIAGIO MIGLIACCIO assassinato durante la faida con gli scissionisti in un autosalone di mugnano di napoli.Per finire l'allegra compagnia c'e' anche il ras MARCO MARIANO dei quartieri spagnoli,nipote di CIRO MARIANO,arrestato mentre in auto con il suocero trasportava oltre tre kg di cocaina.La rissa come dicevo e' scoppiata con ras albanesi,simili ai napoletani quando si tratta di azioni eclatanti e criminali,tutto per far capire chi comanda realmente anche dietro le sbarre,si sono avuti momenti di panico quando tra botte schiaffi e pugni si son visti spuntare coltelli,grazie al tempestivo intervento delle guardie di custodia si e' evitato il peggio,ma due albanesi son dovuti ricorrere alle cure dei sanitari del penitenziario,sembra che a scatenare la rissa sia stato NICOLA RULLO con quel suo caratteraccio,comunque appena verranno fuori nuovi sviluppi non manchero' di comunicarli.

73 commenti:

  1. SIETE DEI GRANDI!!!FATEGLI CAPIRE CHI COMANDA A QUESTI STRANIERI DI MERDA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NAPOLI REGNA SEMPRE DOVUNQUE E COMUNQUE !!!!!!!!! NAPOLI REGNA !!!SIAMO I NUMERI 1 AL MONDO!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vergognati di parlar cosi.

      Elimina
    2. bellissima napoli nei suoi pregi e difetti!!!! :)

      Elimina
    3. io sono napoletano da anni vivo nelle marche,vedo i sopprusi che subiscono i residenti,e sento anche i loro discorsi......fanno bene i napoletani....non tutti siamo cammorristi,ma i piedi in testa non ce li facciamo mettere da nessuno,starnieri compresi,andassero nei loro paesi a fare i sopprusi......li decapitano

      Elimina
    4. Il problema di citta' come Napoli e' che vengono viste come i covi di mafiosi e ladri.
      Secondo me invece si dovrebbe pensare ai
      cittadini onesti che sono stufi di essere bollati come dei delinquenti.Le persone non sono tutte uguali,vanno rispettate, che siano napoletani o no.I mafiosi poi sono un altro paio di maniche.

      Elimina
  2. Italia è un paese di vecchi (italiani), piene di stranieri (giovani)... Napoli una città di merda!!! Qualità della vita, Napoli ultima in Italia. Napoletani, siete la vergogna dell'Ue.

    RispondiElimina
  3. NOI SIAMO I MIGLIORI D'ITALIA ANZI DEL MONDO FORSE VUOI DIRE...PEZZO DI MERDA NON SEI DEGNO DI PARLARE DI NOI NAPOLETANI SIAMO I NUMERI 1 AL MONDO... TUTTI CI VOGLIONO IMITARE E TUTTI PARLANO DI NOI O CHE SI PARLI IN BENE O IN MALE L'IMPORTANTE E CHE SI PARLI SIETE INVIDIOSI PERCHE VOI FATE LE VITE DI MERDA INVECE NOI FACCIMO TUTTO QUELLO CHE VOGLIAMO E IL PROBLEMA NON C'E LO CREIAMO PROPRIO SIAMO I NUMERI 1!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravo hai proprio ragione!!!

      Elimina
    2. Quanti si'scem'...sono anche io di Napoli...vedi che si parlava di delinquenti che stavano tutti in carcere e solo un cretino si potrebbe vantare di avere dei paesani in gattabuia che cercano di fare a botte con altri in gattabuia per passare il tempo...

      Elimina
  4. fighioli non bi scordati mai ca i calabrisi a nnattu poco sunnu u statu che equivali a ndrangheta e ccu cu cumanda oghi

    RispondiElimina
  5. Ma vi rendte conto? e mi riferisco a quel coglione che dice che, leggendo sta notizia dice che i napoletani sono i nr 1?! Sono nato, cresciuto e pasciuto a Napoli: lavoro, guadagno abbastanza, ho figli, ed anche una certa agiatezza economica. Potrei dire non mi manca quasi nulla, invece no: mi manca una città, mi mancano le istituzioni, mancano i servizi, manca tutto! Sempre al coglione dico: ma ti sei guardato ben intorno, ti sei reso conto? Chi ci invidierebbe? Gli africani, e tra poco neanche più: credimi si sta meglio da loro, o quantomeno loro "hanno ragioni molto più plausibili"... Potrei continuare all'infinito, ma sinceramete (da quello che leggo), credo sia solo tempo abbastanza sprecato, quindi sai cosa ti dico? Vire è fà l'omme cà nè difficile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu parli così perke' dici ke fai una vita agiata guadagni bene hai abbastanza bene,allora devi stare zitto perke' non conosci la fame e non sai dive ti puo' portare.goditi il tuo danaro e fniscila di rompere il cazzo,non farti sentire piu'mi fai skifo.

      Elimina
    2. Ma Perché vorresti dire che la camorra è giustificabile in caso di condizioni poco abiette? Hai una mentalità contorta che rasenta la demenza! Sarai anche un pò ritardato Magari... Allora in quel caso ti compatisco! Lavora onestamente, tieni pulita e viva la città di Napoli, impara le regole del vivere onestamente nel sociale e poi potrai essere degno di essere chiamato NAPOLETANO!

      Elimina
    3. In una società con questo tipo di impronta economica, le organizzazioni mafiose saranno sempre presenti. Ad esempio in Francia i francesi vivono sostanzialmente in condizioni agiate, ma anche lì c'è la mafia russa che comanda, insieme a quella albanese. A questo punto preferirei che queste siano indigene, piuttosto che straniere. Il lavoro sporco lo deve fare sempre qualcuno.

      Elimina
  6. MA TU TI SENTI UOMO A BUTTARE NEL CESSO IL NOSTRO PAESE DAVANTI A TUTTA L'ITALIA.E QUANTO PIU MI VIENI A DIRE CHE SEI PURE NAPOLETANO SEI SCEMO DUE VOLTE.MA SE NAPOLI E COSI E COLPA DELLO STATO PERCHE VUOLE CHE NAPOLI SIA COSI PERCHE FA COMODO A LORO...NU SPUTA DO PIATT A RO MAGN...CAPI SCEEE .. FA L'OMM E RIENDT CONT E CHELL CA STAI RICEN

    RispondiElimina
  7. Comunisti di merda. Napoli è una città sporca, deteriorata, piena di delinquenza, una città da terzomondo, settima città più sporca del mondo... tutta colpa dei comunisti.

    RispondiElimina
  8. PENSO CHE LEGGENDO TUTTI I COMMENTI NON VI SIA DA VANTARSI CHE I CAMORRISTI NAPOLETANI SIANO MIGLIORI DEI CALABRESI O DEGLI ALBANESI.
    LA MAFIA , LA CAMORRA NON FANNO BENE ALL'IMMAGINE DELL'ITALIA.
    PURTROPPO SPECIALMENTE A NAPOLI SI FANNO VEDERE SOLTANTO LE COSE NEGATIVE DELLA CITTA'(VEDI MUNNEZZA, CAMORRA, ED ALTRO)MENTRE CREDETEMI NAPOLI HA TANTE COSE BELLE DA VEDERE E I VERI NAPOLETANI HANNO IL CUORE GRANDE.

    RispondiElimina
  9. HAI PROPRIO RAGIONE NOI NAPOLETANI ABBIAMO UN CUORE GRANDE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. siete proprio bravi come scrivete e quando impugnate una pistola in mano.vi vorrei vedere proprio quando vi mettano una 44 magnum in quella boccaccia fracida se parlate ancora da guappi del cazzo.abbiamo visto che guappi siete come vi arrestano non arrivate neanche in questura cioe in macchina e fanno i pentiti. ci vuole uno schiaffo per farvi parlare e vi devono sparare per non sentirvi più, questo siete.ma che rimpianto avete vi cacate addosso quando anno ammazzato era tutto bene quando poi vedono che per loro e arrivata la fine l'ultima carta da giocare e quella di fare i pentiti a cazzi loro.e raccontano cose che più gli fa comodo.

    RispondiElimina
  11. Il vero problema del napoletano è l'ignoranza.
    St'homm e merd che difende questi delinquenti è un ignorante. Ci schifano ovunque e fanno bene e la colpa è di merde come te che credono all'illusione della camorra. Presi uno ad uno e senza armi, valete meno di niente.
    chivammuort a voi e alle zoccole dell vostre mamme che vi hanno generato.

    RispondiElimina
  12. Se po' pure faticà onestamente, se avete le palle dimostratelo al di fuori dei vostri quartieri di merda... La cosa più difficile che c'è al mondo è quella di essere persone normali...

    RispondiElimina
  13. Vi ammiro solo per la droga,siete simpaticissimi...ma camorristi malati di mente,rovina della città!siete buoni solo con armi e coltelli,l'illusione è peggio,di persone dementi!

    RispondiElimina
  14. cm,kì è al dì fuori della camorra nn resta che dire:chi và al sud piange 2 volte"Napoli è bella come la gente,avete un grande cuore,fate una pizza favolosa,farina, mozzarella....pastorelli,presepi,il grande pulcinella,sorridenti simpaticissimi,spettacolari...e fuochi d'artificio buon prezzo...nn vi manca niente...Forza Napoli

    RispondiElimina
  15. noi napoletani simm na lota

    RispondiElimina
  16. allora voglio rispondere a tutti voi napoli è la città + bella del mondo e x colpa di qualquno viene figurata uno skifo ma credetemi nn è affatto cosi io purtroppo vivo in un quartiere difficilissimo secondigliano e soprattutto in questi giorni di faida c è il coprifuoco le persone hanno paura di scendere è uno skifo con questo voglio concludere augurandovi una buona serata e buon e malament e nordisti di merda pensate ke le vostre mogli fottono come conigli e voi volete criticare la nostra città ma pnsat e corn ca tnit ok forza napoliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  17. non posso sfogarmi con persone generate dall'indifferenza dello stato... l'italia partecipa alla guerra per portare democrazia in stati lontani... invece di guardare i cazzi propri... come può uno stato ripulire l'ignoranza di paesi lontani se non riesce a ripulire l'immondizia di napoli.. ??? ps... finquando si ha l'ignoranza di sentirsi parte di un territorio limitato non cambieranno le cose. cittadino del mondo

    RispondiElimina
  18. COMUNISTI ( CAMORRISTI ) I VERI TRAFFICANTI DI DROGA VEDI IERVOLINO, BASSOLINO E I SUOI AFFILIATI
    IL RESTO SONO SOLO POVERI E ONESTI LAVORATORI STROZZATI DAI DEBITI ( COMPRESE LE FORZE DELL'ORDINE ) SUCCUBI DEGLI STROZZINI(MERDA ROSSA)
    scomparite per sempre COMUNISTI LADRI DI BICICLETTE VERGOGNATEVI

    RispondiElimina
  19. FORZA NAPOLI FORZA " LE FORZE DELL'ORDINE " VITA MIA

    RispondiElimina
  20. FORZA NAPOLI " FORZA NAPOLETANO " PRESIDENTE IN CARICA DEI MURATORI STROZZATO DAI DEBITI...

    RispondiElimina
  21. san gennaro ha fatto il miracolo pensaci tu il nostro Dio

    RispondiElimina
  22. In realta, sono i capi dei vertici che non ci sanno fare, la realtà è che ce un conflitto continuo tra stato e camorra per chi deve imporre il comando e Napoli è il campo di battaglia, io vivo e amo Napoli e l'unico motivo per cui la lascerei e questo, se la giustizia anzi i politici tramite la giustizia si impegnassero ad eliminare l'altra sarebbe tutto diverso Napoli sarebbe un luogo dove si potrebbe vivere benissimo e ne risentirebbe anche tutta l'italia perchè i politici si impegnerebbero a fare il loro lavoro perchè dopo il guadagno non sarebbe più facile come lo e ora, solo che non potranno mai fare una cosa del genere sono non potrebbero fare il "magnà magna" che tanto gli piace. Il principale problema che la camorra crea e quello che ci impedisce di fare scelte libere dove ognuno potrebbe dire la sua invece siamo costantemente pilotati!!!!!

    RispondiElimina
  23. STI ALBANESE E MUNNEZZ ANNA ESSE SOLO LEVATA A KOPP A FACC E' STA TERRA IN ITALIA E A NAPOLI.
    PRIMA E ARAPRI' A VOCC STI CESS ALBANESE ANNA CAPI A DDO STANN, NO A CAS LLOR, NTA QUELL A CESS E TERRA A DDO SO NATT, SENZA CASE NE' PULIZIA CA MANC NTA LLUNNION EUROPEA PONN TRASERE STI LOT ZUZZUS SENZA SCIENZ' NE TRADIZIONE.
    NCOPP A SEGG A ROTELL VAGG MANNA' A TUTT QUANT STI NZLAMUT, A VUIE E A TUTTI I CUMPARI VUOST CA VA CCOMPAGNINU....

    O ALBANESE SEMPA MERDA E A PISCIA STA NCAPA A VUIE !

    "COMITATO STERMINAZIONE ALBANESE DALL'ALTO".

    RispondiElimina
  24. società malata, non solo i camorristi, non solo i politici, tra le forze dell'ordine spesso vi è asservimento e vari sono i casi di corruzione! Il sistema,infatti, è la sintesi di una società malata, con pochi esclusi!
    miei cari nella vita si procede per gradi e se nel bicchiere vi è solo un quarto di veleno, per non essere avvelenati bisogna prima svuotarlo per bene e poi riempirlo di acqua pura!
    le palle non si dimostrano nè a chiacchiere nè dalla sera alla mattina......rimbocchiamoci le maniche perchè per Napoli ne vale la pena!
    si tratta della città con potenzialità che se sfruttate a dovere Bossi implorerebbe il permesso di soggiorno nel "Regno di Napoli" Auguri da me che vivo a Napoli ma non sono un nAPOLETANO!

    RispondiElimina
  25. mi viene il vomito solo nel vedere le loro foto e poi rullo dove nn vedo la sua foto meglio cosi

    RispondiElimina
  26. Sono un napoletano nato a Milano,ho avuto la fortuna di vedere altre realtà, attualmente vivo a Napoli con la mia famiglia. Ma mi sposto molto per lavoro,il problema di Napoli e l'ignoranza come diceva qualche altro commentatore,si perché per ogni affiliato che viene ucciso ce ne sono tanti ad aspettare di prendergli il posto, ma dico io quando capiranno che sono usa e getta?sembra mai!! Ma per l'ingegno,il cuore che mettiamo su tutto,siamo i numeri1,poi per quanto riguarda gli albanesi,possono solo andare d'accordo con i calabresi,( che fa anche rima)in Italia comanda l'italiano.

    RispondiElimina
  27. ALBANESI DI MERDA IN ITALIA NON COMANDATE!!!!!!

    RispondiElimina
  28. RAGAZZI FORSE NON LO SAPETE MA GLI ALBANESI COMANDANO AL NORD PIU DEI NAPOLETANI,E I NORDISTI LI TEMONO SI CAGANO SOTTO.MA I NAPOLETANI SI SANNO FAR RISPETTARE A CASA LORO E FUORI CASA DA QUESTI ZINGAR,E HANNO FATTO BENE A FARLI CAPIRE CHI COMANDA.POI VOGLIO DIRE A QUALCUNO DEL NOED CHE I NAPOLETANI HANNO FATTO PURE UN PIACERE A VOI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei stato più contento che i tre albanesi ammazzavano i tre napoletani e poi questi si suicidavano subito dopo...o viceversa comunque l'importante era che si ammazzavano tutti e 6 poichè pagare le spese del carcere a delinquenti siano albanesi,napoletani o di qualche altro paese ora con la crisi non c'è lo possiamo permettere.
      firmato
      un napoletano

      Elimina
  29. CAMORRA: CANCRO CHE PORTA ALLA MORTE CERTA DI OGNI CITTA' CHE NE FA PARTE. è GRAZIE ALLA CAMORRA CHE MILIONI DI GIOVANI( HAI ME' ANCHE LAUREATI)SONO COSTRETTI A LASCIARE NAPOLI ARRICCHENDO CITTA' DEL NORD NAPOLETANI.
    UN'ESEMPIO: IO VIVO AL NORD E PURE SONO DI NAPOLI, QUASSU' LA GENTE DEL NORD HA IMPARATO TRADIZIONE GASTRONOMICHE E ANCHE MESTIERI NOSTRI NAPOLETANI CHE MESSI IN COMMERCIO GLI FRUTTANO MILIONI A PALATE. ECCO!! NUJE CE PUZZAMM E FAMM CU L'ORO CHE AVEVAMO IN CASA E CHIST CHE GIA' STEVN CHIN E DENARI HANN FATT PUR O RIEST.

    RispondiElimina
  30. a merdeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  31. voglio dire na cosa a tutti i napoletani cke parlano male di napoli siete na vergogna e na merda e senza palle sono le persone come voi a fare gli sckiavi della societa e a prendere i calci nel culo dal primo cke arriva io vi dico fuori le palle stronzi e prima di giudicare i cammoristi guardatevi nelle mutande stronzi viva napoli e viva cki si fa rispetare da sta merda di societa

    RispondiElimina
  32. ma è mai possibile che sappiamo solo dire che napoli è la città più bella del mondo.
    ma diciamo pure cà simm a sfaccimm rà gent,ci
    facciamo ridere addosso da tutta l'italia,a causa della nostra ignoranza.ma come si fà a "lodare" un camorrista,ammesso che esistano ancora e poi il rispetto non si prende con una pistola munnezz

    RispondiElimina
  33. io lavoro al nord da 10 anni e quando torno a napoli nn vedo l ora di scappare. ma se stiamo nel 2011 e teniamo ancora le strade piene di merda, disoccupazione, le tasse piu alte d italia, e il tasso di tumori piu alto d italia causa rifiuti tossici che la camorra ha sversato in quantita massicce nelle campagne.E voi parlate ancora ra citta piu bella del mondo?

    RispondiElimina
  34. ma secondo voi in quale citta europea ci sn ragazzi di 16 anni cn pistole o coltelli? simm a sfaccciiiiiimmmmmmm ra gent. Io lavoro a Londra e sn andato via 20 anni fa e quando ritorno vedo che nn e cambito niente anzi e peggiorato. adda scuppia sl o vesuvio per salvare napoli dai napoletani. e quando parliamo del nord sciaquiamoci la bocca, se noi pensiamo di essere e buon ,perche li funziona tutto, ce il lavoro ,nn ce immondizia, le tasse sn piu basse,la camorra ce ma investe solo mentre a napoli e caserta fa solo morti e inquina tutto facendo morire di tumori le persone. a londra invece la vita e cara ma tutti i servizi sn efficienti, a napoli e tasse ma ke le pagate a fare e poi nn funziona un cazzo? scitatv vui ro suonn ca simm o popolo kiu scem ro munn poike ce lo mettiamo nel culo tra di noi credendo sempre diessere piu furbi degli altri, ma si stamm accussi accis evidentemente simm e ckiu sciem ma dato l ignoranza pensiamo di essere i migliori. se devo dare un consiglio a un ragazzo gliposso dire di andare via da napoli e scappare magari in inghilterra, belgi,svizzera o germania.

    RispondiElimina
  35. Il mio Grande rammarico Da Napoletano Emigrante,
    e vedere oggi che alcune persone vivono ancora con il mito della camorra che succhia il sangue alla povera gente che non ha il potere di ribbellarsi,
    perchè ha fondato la sua vita sui sacrifici e sull'onestà,Oggi... mi metto nei panni di chi fa sacrifici onestamente per portare una famiglia avanti... e si trova a dover competere con persone che non hanno nulla da perdere (Camorristi)che per pochi euro hanno venduto le proprie famiglia, quando ti trovi questi elementi intorno non è facile svincolarti perchè questi sono ormai un ''secondo Stato'' solo anzichè essere legale e tirarti via i soldi dalla tasca in modo pulito, li tirano via con la violenza, ti ammazzano familiari, e la tua vita diventa un inferno.

    Il Primo Stato (quello Italiano) è il nemico invasore che ti violenta psicologicamente e ti affonda piano piano con le sue tasse... e non riesce a dare nessun tipo di garanzia (tipo le strisce blu, paghi per tenere l'auto in quello spazio ,poi se te la fregano nessuno ti paga).

    Il Secondo Stato (La camorra) è ancora più sporca del Primo, perchè le persone che comandano in genere sono della tua stessa città,del tuo stesso quartiere, magari ti hanno visto nascere, e impongono la violenza su i loro concittadini,senza fregarsene di niente , ti rovinano la vita in un' attimo.

    Adesso io non voglio offendere nessuno, ma ovviamente chi scrive da Londra ''ci pensa il Vesuvio'' è Degno di una risposta :

    Caro Amico, ti puoi trovare anche nella metro di londra prima che il Vesuvio ti accontenti e ci lasci la pelle,
    magari perchè quel giorno qualche terrorista ha deciso di far saltare in aria qualche vagone della metro,
    e mi dispiacerebbe per due Motivi :

    il Primo, che non avresti l'opportunità di vedere il Vesuvio eruttare la lava sui tuoi passati e trapassati compianti
    Per non dire Da onesto Napoletano
    ''é muort e chi te muort''.

    il secondo motivo sarebbe quello di non esser riuscito ancora una volta (come fai tutte le mattine) a pulire i cessi del locale di Londra dove Lavori come apprendista guardia cessi,
    e attenzione perchè poi la qualità di vita del locale dove lavori da 5 stelle scenderebbe a 4 stelle, e i clienti si lamenterebbero perchè come pulisci tu i cessi non lo fa nessuno.

    (Scusatemi ,ma quando ci vuole)

    In Fine Lo Stato Ci Domina ...
    La Camorra ci Comanda...

    Un Invito A Tutte le persone Oneste di Napoli,
    Ribellatevi contro la Camorra,
    Perchè Hanno Distrutto Voi ...
    e lo Faranno con i vostri Figli e Nipoti,
    Hanno Massacrato una Città !

    Riprendiamoci la DIGNITA', FACCIAMO RIFIORIRE LA NOSTRA CITTA', PER I NOSTRI FIGLI E PER LE GENEREZIONI CHE VERRANNO.

    DEBELLIAMO IL VIRUS CAMORRA.

    RispondiElimina
  36. dovete saltare in aria voi del nord......!

    RispondiElimina
  37. Pezzi di merda imparate a rispettare O' Nfamone ke è mejo x voi !

    Nikò si ò pat e napl !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ua e giualian e primm re nfam hahaha

      Elimina
  38. MA CHIURITE O' CESSO TUTT QUANTE!!!
    A camorrA CCA' A CAMORRA LLA'
    MA FACJTEVE E CORNNE VOSTE!!
    FIRMATO ANONIMO MA NON TROPPO!!

    RispondiElimina
  39. Io sono di Milano, ma vivo all'estero, ho fatto il militare a Napoli, e ho passato l'anno + bello della mia vita, e ho ancora un sacco di amici napoletani, e dove vivo ora il mio migliore amico non e di Milano Torino Venezia, ma e di Napoli. Arrivo dalla brianza, ma non sono un leghista, sono un ITALIANO.

    RispondiElimina
  40. Diceva un grande uomo e grande poliziotto che i camorristi non sono altro che delle pedine tenute in mano al potere politico.

    Aggiungo io, l'illusione del facile guadagno, il vile denaro, spinge questa gente a vendere la propria anima senza rendersi conto dei danni che fanno alla società e a loro stessi. A che serve arricchirsi se il loro futuro sarà poi quello di terminare la loro esistenza dietro alle sbarre in regime di carcere duro, oppure di finire crivellati da piombo, magari per mano del migliore amico.
    Eppure , loro gente di strada, lo dovrebbero sapere più degli altri, di esempi ne hanno avuti a bizzeffe. Capi incontrastati che sembravano intoccabili, all'improvviso si sono trovati in carcere con condanne a vita, oppure trucidati come bestie al macello. Insomma strade senza vie d'uscita.

    Cosa dovrei dire a queste persone attraverso il computer? Sarebbe troppo facile offenderli. Mi sentirei un vigliacco se lo facessi. Piuttosto dico a costoro: Aprite gli occhi, la vita è bella, la nostra città è stupenda, viviamola da fratelli. Ricordatevi che avete un Dio che è disposto a perdonare qualsiasi cosa avete combinato. Egli ha pietà di voi e delle vostre famiglie, non vi lascerà soli.

    RispondiElimina
  41. io sonno al banese e vivo a napoli e lavoro con i napoletani e mi portano rispetto e pure io a loro e nessuno aparlato male del albania o albanesi anzi e ke ogniuno se guardasse il paese suo perke offendere con anonimo e facile

    RispondiElimina
  42. palermo e napoli regnano

    RispondiElimina
  43. razza di cornuti albanesi e tutti quelli contro la camorra

    RispondiElimina
  44. buon natale a tutti i fratelli carcerati e alle loro famiglie.

    RispondiElimina
  45. pentitevi tutti che la camorra è diventata la vergogna del mondo. viva cutolo e giuliano.

    RispondiElimina
  46. soldi facili, auto di lusso, case, telefoni ed ogni altro bene di consumo di ultima generazione. Si rompe? chi se ne frega, la ricomprano, tanto mica li sudano i soldi. Ci sono quelli degli altri.
    Ma una domanda, ne conoscete qualcuno che è andato in pensione?
    io ne ricordo tanti, ma hanno tutti i piedi freddi, peccato che abbiano prolificato prima.

    RispondiElimina
  47. Considero i Napoletani, come i grandi insetti che uccidono i piccoli insetti. Questo per dire, equilibrio della natura,nel caso della camorra invece, fanno bene a equilibrare i territori, altrimenti i mongoloidi Albanesi fanno gli scemi.

    RispondiElimina
  48. andate a lavorare napoletani o quello che siano! fate un lavoro onesto in modo che tutti possano farlo.!!! pensiamo a noi italiani invece di batterci lòa testa uno con l altro battiamola sugli exstra comunitari che ci stan fottendo tutto quanto! RIMADIAMOLI A CASA RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA ITALIA E IL NOSTRO LAVORO!

    RispondiElimina
  49. e comunque sia quando si dice il nome napoli NEL MONDO SI SENTE SOLO RISPONDERE IMMONDIZIA CAMORRA E PIZZA ma la pizza ora mai la fanno in tutto il mondo!!!!!! son finiti i tempi di una volta cari NAPOLETANI o quello che siete. fate la vita come se la facesse un piemontese o un siciliano. SIAMO NEGLI ANNI 2012 COME CAZZO VOLETE NASCONDERVI ORA MAI! AL ROGO IL GOVERNO E LA CHIESA E LE LORO ALTRE PICCOLE MAFIETTE DEL CAZZO CHE HANNO ATTORNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  50. al posto di giudicare napoli diamo un pensiero al emilia romagna con tutti i suoi guai del terremoto.da un napoletano onesto

    RispondiElimina
  51. Ma avete tutto sto tempo chiavat

    RispondiElimina
  52. ho letto un po qua..un po là, i vostri commenti.sono un ragazzo di 32anni di cui ho passato circa 9anni in carcere per l'italia,il resto lo passato in totale libertà...vivendo come un pashà. ho conosciuto migliaia di persone nella mia vita...ignoranti,cammoristi,ricchi poveri,persone che quando aprono la bocca ti incantano con la loro saggezza,per non parlare dei stranieri, sono stato a vivere in spagna grecia olanda,francia,inghilterra,la mia italia,e sopratutto la mia napoli la conosco molto bene.per tanti è facile nascondersi dietro un pc ,e dire tutte le cavolate che gli passano per la testa...è giusto siamo in un paese libero...una volta mi disse un camorista...uagliò mi raccomando quando esci da qua dentro(si riferiva al carcere)togliti le tue idee di continuare con questa vita...tanto è finito tutto l'uommn e navot non ci sono più,quindi!!!la malavita è finita...non fà più paura a nessuno...mò ti fanno arrestare in 2 secondi...prima ammazzano,distruggono tanti figli di mamma con la droga, e poi quando le cose non vanno bene ,si pentono...hihihi..ma quale pentimento ...nun già fanno a farsi la galera...lo stato ha invigliacchito tutto anche questo fenomeno stà alla fine. voglio dire 2 paroline anche ai nostri amici del nord..è vero che noi abbiamo la munnezza..ma a te come ti sà sapere che il trota, il figlio di bossi prende 15mila euro al mese senza fare un cazzo...?ti rode vero?bhè con questo la morale è che tutti ho sei del nord ho del sud tutti cianno i cazzi suoi da vedere non giudicare senza sapere!!!che al nord non è che state una favola...magari è ora di svegliarvi.
    poi per chi parla male di napoli...ti invito a venirti a fare una bella camminata...ci sono meraviglie che ci invidia tutto il mondo!!!

    RispondiElimina
  53. Purtroppo ank io sono stato coinvolto in una megarissa nel carcere d Potenza nel 2008 e mi fecero capopromotore della rissa,sempre con stranieri e anke tanti napoletani ke nei carceri a volte si nazionalizzano più con stranieri ke con noi............................niente cosa voglio dirvi ke stiamo inguaiati qui a Napoli io ho 34 anni con tre bambini meravigliosi ed una donna ke m ha sempre amato ma senza un posto d lavoro,è da quando sono uscito ke nn delinguo più magg rutt e pall vivo in un quartiere ke si kiama secondigliano e figuratevi un pò voi la delinquenza ha superato la soglia massima credetemi..................Ora dico io allo stato se vorrebbero loro aggiusterebbero tto in un battibaleno ma nn aggisce xkè?Sono i primi ladri ed a loro c conviene d come va la nostra città...................

    RispondiElimina
  54. SIETE LA ROVINA DI NAPOLI,PER COLPA VOSTRA NON C'E' LAVORO PER I BRAVI RAGAZZI,PER COLPA VOSTRA NESSUN IMPRENDITORE VIENE A NAPOLI A FARE AZIENDE,PER COLPA VOSTRA LA GENTE E' COSTRETTA A FARE LE VALIGE E TROVARSI LAVORO LADDOVE PER COLPA VOSTRA VIENE ADDITATA COME FECCIA,LA CAMORRA...UN CANCRO,UNA PIAGA...E NON DITE CHE DATE DA VIVERE A INTERE FAMIGLIE,QUELLE FAMIGLIE SENZA DI VOI AVREBBERO UN LAVORO ONESTO,MOLTE DI QUELLE FAMIGLIE AVREBBERO ANCORA IL FRATELLO,IL PADRE,IL FIGLIO VIVO,SENZA DI VOI LE NOSTRE CAMPAGNE SAREBBERO ANCORA COLTIVABILI E LA CAMPANIA NON AVREBBE IL RECORD DI TUMORI,L'IGNORANZA NON VI PERMETTE DI CAPIRE CHE IL PENTITO E LA PRIMA VOLTA CHE FA L'UOMO,E' LA PRIMA VOLTA CHE ASSAGGIA L'ONORE,GUARDATEVI ALLO SPECCHIO,PASSATEVI LA MANO SULLA COSCENZA, SIETE LA DISTRUZIONE DI UN POPOLO GRANDE ANCHE NELLA STORIA DEL MONDO,UN POPOLO CHE DOVREBBE SOLO FARE INVIDIA E A CAUSA VOSTRA DEVE VERGOGNARSI,CON LA PISTOLA O SENZA PISTOLA SIETE UOMINI DI DISONORE SIETE LA ROVINA DI UNA CITTA',RENDETEVI CONTO DI COME RAGIONATE...CAMMORRISTA VERGOGNATI!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrebbero istituire la pena di morte per i reati di camorra! Certa merda va solo pestata con violenza! :-)

      Elimina
  55. purtroppo nel 2012 ci sono persone ke credono ancora ad adamo ed eva, ai giorni nostri si combattono ancora troppe "piccole" guerre qua' e la' attorno al pianeta... e noi cittadini,piu' o meno "assoggettati fiscalmente", come possiamo rimettere ai "dinosauri" della politica la nostra fiducia quando loro stessi nn hanno mai avuto fiducia in noi? come possiamo sperare di poter prendere coscienza di quello ke davvero ci puo' salvare? ci vuole una specie di rivoluzione ke parta dall'interno,n da ognuno di noi,nn puo' venire dall'alto ma solo dal basso, e finke' cio' nn accadra' saremo destinati ad assistere al progressivo sfacelo e sara' sempre peggio, finke' nn useremo l'arma ke nn sappiamo di possedere: IL CONSUMO CRITICO. (AERRETI)

    RispondiElimina
  56. Napoli ai napoletani! quelli veri , quelli onesti e pieni di passione e generosità..........

    RispondiElimina
  57. rullo e un pazzo k uccide e taglia le mani alla gente il vero ras e salvatore botta la mente dei contini xke senza lui edoardo nn arrivava dv e arrivato

    RispondiElimina

SVOGATEVI CON QUESTI CAZZO DI CAMORRISTI,VOGLIO SENTIRLE E VEDERLE DI TUTTI I COLORI